CALL CENTER - TEL : 0547 680249 - (dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15 alle 17)

Motori Fuoribordo

Il Motore Fuoribordo guida alla scelta:

Nelle categorie seguenti motori fuoribordo elettrici e motori fuoribordo a quattro tempi sono indicati i criteri per scegliere l'una o l'altra soluzione per motorizzare la propria imbarcazione, il motore elettrico molto in voga oggi si divide in due categorie, con batteria incorporata e con batteria separata, il motore fuoribordo elettrico è adatto alle piccole imbarcazioni ma è in grado di spingere anche imbarcazioni pesanti seppure a lento moto ma con la spinta adeguata. Il motore elettrico poi, per sua natura è ad impatto zero e non inquinando nulla può talvolta essere adoperato in aree protette laddove gli altri sistemi di propulsione sono fuorilegge. La scelta tradizionale invece è il motore termico, i moderni motori tutti a quattro tempi o due tempi iniezione sono senz'altro meno inquinanti dei vecchi fuoribordo due tempi in fatto di emissioni ma erano senz'altro all'inizio più complicati e pesanti, nonostante questo le recenti produzioni hanno ormai un peso non molto dissimile dai loro predecessori non più utilizzabili in Italia per via della normativa anti inquinamento ma ancora diffusissimi in altri paesi del mondo.

Come scegliere il gambo del motore fuoribordo, la misura dello specchio di poppa è il dato che ci serve per poter scegliere senza sbagliare il tipo di gambo che ci serve, vediamo come:

- Altezza dello specchio da 38 a 42 centimetri, il motore giusto da scegliere avrà il gambo corto.(S)

- Altezza dello specchio da 48 a 55 centimetri, il motore giusto da scegliere avrà il gambo lungo.(L)

- Altezza dello specchio da 60 centimetri, il motore giusto da scegliere avrà il gambo extra-lungo.(XL)

Brand accessori barche

Parse Time: 0.108 - Number of Queries: 98 - Query Time: 0.1277749563446